fbpx

Domani nevica – Anna Adamo

È la storia di una donna nata nel 1952 in provincia di Napoli, nel sud Italia, con altri 6 fratelli e i suoi genitori sono costretti ad emigrare al nord per cercare lavoro.  Quando avevo 13 anni mio fratello è morto e mia madre è caduta in depressione. Quell’anno ho iniziato a fare foto a mia madre, a documentare il suo cambiamento, ossessionata dalle nostre foto di famiglia, perchè ho sempre pensato che la vita in foto è più bella.

VISITA GUIDATA CON L’ARTISTA SABATO 26 ore 17 Prenotazione Obbligatoria

VISITA GUIDATA CON L’ARTISTA DOMENICA 27 ore 11 Prenotazione Obbligatoria

EN

It is the story of a woman born in 1952 in the province of Naples, in southern Italy, with 6 other brothers and her parents are forced to emigrate to the north to look for work.  When I was 13 my brother died and my mother fell into depression. That year I started to take pictures of my mother, to document her change, obsessed with our family photos, because I always thought that life in pictures is more beautiful.

Anna Adamo - BIO

Anna Adamo è nata nel 1991 in una piccola città vicino a Milano.
Si è avvicinata alla fotografia da giovanissima con la macchina fotografica del fratello. Frequenta poi gli studi artistici presso l’istituto d’arte di Monza, dove inizia ad avere un approccio più intimo alla fotografia ma abbandona la scuola prima di conseguire il diploma.
Tuttavia, anche senza un solido background formativo, inizia a farsi strada in questo mondo.
Nel 2011 partecipa al primo concorso nazionale istituito da Leica, con il progetto ”This is our youth” e vince insieme ad altri 5. Qui è stata scoperta da un membro della giuria, il membro di Magnum Alex Majoli che le ha poi proposto un’esperienza di lavoro con il collettivo di fotografi e fotogiornalisti Cesura, da lui fondato.
Dopo averci lavorato come stagista per tre mesi, da allora ci lavora come collaboratrice.

 

EN

Anna Adamo was born in 1991 in a small city close to Milan.
She approached photography when she was very young with her brother’s camera. She then attended artistic studies at the institute of Arts of Monza, where she starts to have a more intimate approach to photography but dropped out of school before achieving a diploma.
However, even without a solid educational background, she begins to build her way up in this world.
In 2011 she took part on the first national competition established by Leica, with the project ‘’This is our youth’’ and won along with 5 others. Here she got scouted by a member of the jury, Magnum’s member Alex Majoli whom later proposed her a work experience with the collective of photographer and photojournalist, Cesura, which he founded.
After having worked there as an intern for three months, she’s since been working there as a collaborator.

Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.

Consulta la nostra Privacy Policy per maggiori informazioni.